• Avvio Impresa

Acconciatore

L'attività comprende tutti i trattamenti e i servizi volti a modificare, migliorare, mantenere e proteggere l'aspetto estetico dei capelli, ivi compresi i trattamenti tricologici complementari, che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, nonchè il taglio e il trattamento estetico della barba, e ogni altro servizio inerente o complementare.
Si può svolgere anche unitamente a quella di estetista.
Le imprese di acconciatura possono svolgere prestazioni semplici di manicure e pedicure estetico.

COSA SERVE

S.C.I.A.: segnalazione certificata inizio attività produttiva con effetto immediato con la compilazione del MODELLO A (esercizio nuovo o trasformato) o del MODELLO B (esercizio in subentro) e la scheda tecnica allegata n. 3

DOVE RIVOLGERSI

Comune presso "SUAP telematico"

LEGISLAZIONE

Legge 8.8.1985 n'443 - Legge 17.8.2005 n'174 (in attesa di emanazione del Regolamento Regionale) - Regolamenti comunali - D.L. n'7 del 31.1.2007 art.10 (in vigore dal 2.2.2007) - D.R. 7813/2008 (in vigore dal 29.7.2008) - D.d.c. regionale n'790/2009 (in vigore dal 14.3.2009) - D.Lgs. 59/2010 art.77 (ex direttiva/servizi) - Ddg regionale 2520 del 21/3/2011 - DPR 160/2010 art. 2 e 5 - R.R. Lombardia 6/2011 (in vigore dal 1/12/2011) - L.R. Lombardia 3/2012 (in vigore dal 1/3/2012) - L.R. Lombardia 7/2012 art. 55 (in vigore dal 21/4/2012) - D. Lgs. 147/2012 art. 15 (in vigore dal 14/9/2012).

Requisiti per ACCONCIATORI

Per diventare Acconciatore è necessario avere almeno uno dei seguenti requisiti professionali:

  1. Corso di qualificazione professionale della durata di 2 anni, seguito da un corso di specializzazione della durata di 1 anno seguito da un esame teorico-pratico
  2. Corso di qualificazione professionale della durata di 2 anni ,seguito da un periodo di inserimento della durata di 1 anno presso un’impresa di acconciatura (da effettuare nell’arco di 2 anni) seguito da un esame teorico-pratico
  3. Periodo di inserimento della durata di 3 anni, presso un’impresa di acconciatura , da effettuare nell’arco di 5 anni e svolgimento di un corso di formazione teorica

A decorrere dall' 01/12/2011, data di entrata in vigore del Regolamento regionale 28 novembre 2011, n.6 “Disciplina dell’attività di acconciatore in attuazione dell’art. 21 bis della legge regionale 16 dicembre 1989, n. 73, “Disciplina istituzionale dell’artigianato lombardo”"; la sola esperienza professionale, prevista dalla precedente normativa, non è più sufficiente per svolgere l’attività di acconciatore.

Sede centrale

Via Galileo Galilei, 1 – 23900 Lecco (LC)
Tel: +39 0341 250.200
Fax: +39 0341 250.170
C.F. 83001360136 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Centralino

Dal Lunedì al Venerdì
8.30 – 12.30
14.00 – 18.00
Tutti i contatti

Sedi territoriali

Privacy & Cookies

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.